RILASTIL -20%

TESTATI PER NICKEL, CROMO, COBALTO, MERCURIO E PALLADIO
Ognuno inferiore ad una parte per milione. Piccole quantità possono essere responsabili di sensibilizzazione cutanea. Una parte per milione (1ppm) è la minima quantità rispondente ai requisiti minimi di accetabilità del prodotto. Tutti i prodotti di Istituto Ganassini sono testati sui principali metalli responsabili di sensibilizzazione cutanea, con strumentazioni aventi limiti di rilevabilità pari ad una parte per bilione (1ppb, 3 ordini di grandezza inferiore).

FORMULAZIONI DERMATOLOGICAMENTE TESTATE
Il prodotto viene sottoposto ad un Patch Test, metodica diagnostica utilizzata per individuare l'eventuale presenza di sostanze che, una volta a contatto con la pelle, provocano una dermatite da contatto. Attraverso il supporto di un cerotto, il prodotto viene applicato occludendo una zona cutanea circoscritta. Il controllo dermatologico viene effettuato dopo 24 o 48 ore.

FORMULAZIONI MICROBIOLOGICAMENTE TESTATE
Ogni lotto di produzione è sottoposto ad un controllo della presenza di microrganismi, per verificarne la rispondenza ai requisiti della Farmacopea Europea.

FORMULAZIONI OFTALMOLOGICAMENTE TESTATE
Il test oftalmologico viene effettuato per valutare il grado di tollerabilità dei preparati cosmetici da utilizzare nella zona perioculare. Il prodotto viene utilizzato quotidianamente per un periodo di tempo determinato. La tollerabilità cosmetica viene definita in base alla valutazione clinica di un medico oculista, che valuta eventuali anomalie a livello oculare e registra eventuali reazioni avverse segnalate dai volontari.

FORMULAZIONI IPOALLERGENICHE
Prodotto formulato per ridurre al minimo il rischio di allergia. Il prodotto viene sottoposto al "Repeated Insult Patch Test" (HRIPT), ovvero un test allergologico ripetuto nel tempo. Attraverso il supporto di un cerotto, il prodotto viene applicato occludendo una zona cutanea circoscritta. L'applicazione viene ripetuta per 9 volte nell'arco di tre settimane consecutive sotto controllo dermatologico.

FORMULAZIONI NON COMEDOGENICHE
Il test consente di valutare se l'utilizzo quotidiano di un prodotto sia responsabile della formazione di comedoni, la cui comparsa può causare occlusione del follicolo sebaceo, con la possibile formazione di inestetismi cutanei.

Premiata Farmacia Irnerio su facebook

instagram up

 

Questo sito utilizza la tecnologia dei cookies e tecnologie simili. Proseguendo con la navigazione ne accetti l'utilizzo. Cosa sono i cookies?